Assoluzione per la Lombardi Ecologia

Aver trasbordato i rifiuti raccolti da mezzi più piccoli a quelli più grandi per poi trasferirli nella discarica non significa attrezzare il- lecitamente un’area per lo stoccaggio dei rifiuti, quindi non è un reato. L’ha stabilito il giudice monocratico del Tribunale di Foggia Antonio Buccaro, assolvendo perchè il fatto non sussiste tre imputati dall’accusa di aver effettuato in 2 località di San Giovanni Rotondo un’attività di raccolta e stoccaggio di rifiuti non pericolosi in mancanza della prescritta autorizzazione.
L’Avv. Michele Vaira, difensore della ditta “Lombardi Ecologia”, è soddisfatto per la sentenza, resa in assenza di precedenti giurisprudenziali specifici: «Il giudice ha confermato che non è necessaria alcuna autorizzazione di Provincia o Regione su terreni sui quali si effettua il semplice trasbordo dei rifiuti dai mezzi più piccoli, usati per la microraccolta, a quelli più grandi; attività che può avvenire anche nelle pubbliche strade».

GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO
11 maggio 2010

Comments