Corruzione a Peschici: revocata la misura a Casalino

Il GIP del Tribunale di Lucera, dott.sa Filomena Mari, ha revocato la misura degli arresti domiciliari emessa pochi giorni prima nei confronti di Luciano Casalino, Presidente della Commissione per l’abilitazione all’esercizio venatorio della Provincia di Foggia.
Casalino, difeso dall’Avv. Michele Vaira, pur decidendo di avvalersi della facoltà di non rispondere in sede di interrogatorio, ha dimostrato, tramite una memoria del suo difensore, l’assoluta insussistenza di esigenze cautelari.
L’accusa di corruzione contestata nei suoi confronti è seccamente respinta dal Casalino, che è persona assolutamente incensurata e dalla reputazione cristallina.

GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO
5 dicembre 2010
GDM scarcerazione Casalino 15dic10
Comments