"Oil for Food" - prima assoluzione in Europa

Il GUP del Tribunale di Milano, dott. Claudio Castelli, all'esito del giudizio abbreviato a carico della ditta Medis e della sua titolare nell'ambito del procedimento "Oil for Food", ha emesso sentenza di assoluzione per tutti i reati contestati con la formula "perchè il fatto non sussiste".
La Commissione Indipendente dell'ONU che ha svolto l'indagine "Oil for Food" (che consta di migliaia e migliaia di documenti, poi trasmessi alla Procura di Milano) contestava a numerose ditte di tutto il mondo di aver corrisposto "kickbacks" (tangenti), sotto forma di "after sale services" a funzionari iracheni nei primi anni duemila, allorquando l'Iraq era sottoposto ad embargo.
I difensori della Medis, gli avvocati Luigi Paganelli e Michele Vaira, hanno sin dall'inizio sostenuto, e successivamente dimostrato in giudizio, l'assoluta estraneità della Medis allo schema corruttivo.
Comments